Acqua e sale: antica ricetta pugliese sana e genuina. Era tipica dei contadini per reintegrare i sali minerali e reidratarsi. Ingredienti semplici ma sostanziosi che la terra offriva.

Porzioni: 4

Tempo di preparazione:

15 minuti

Tempo di riposo:

Tempo di cottura:

Difficoltà: facile

Servire freddo

Proedimento

Lavarsi bene le mani con acqua calda e sapone.

Lavare le foglie di rucola  in acqua fredda e lasciar asciugare su uno strofinaccio.

Lavare i pomodorini, togliere la parte verde e tagliarli a metà. In una coppa condirli con olio e sale e aggiungere il basilico o la rucola.

Sbucciare la cipolla con un coltellino, eliminando le due estremità e lo strato più esterno, e sciacquarla con dell’acqua fresca. Tagliarla a fettine sottili.

Bagnare le fette di pane con l’acqua, senza inzuppare eccessivamente, ed irrorarle di olio.

Aggiungere i pomodorini, la cipolla e la rucola. Condirle con ulteriore olio, sale ed origano.

Disporre le fette di pane su un piatto di portata e servirle fredde.

Ingredienti e dosi

  • Rucola: quanto basta
  • Pomodorini: 300 gr
  • Cipolla bianca: 2
  • Olio extra vergine di oliva: quanto basta
  • Sale: quanto basta
  • Pane a fette: 400 gr
  • Origano: quanto basta

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

cancella il moduloInvia