L’agnello alla cacciatora è una ricetta squisita per gli amanti della carne di agnello. Un buon piatto, tipico pugliese, da preparare in occasione delle feste e a Pasqua. E’ un trionfo di profumo e sapore. La carne bianca dell’agnello ha le proteine nobili, che preservano i muscoli sodi durante il dimagrimento, ed è digeribile. I grassi sono concentrati nella pelle, per cui, basta eliminarla per mangiare una carne magra.

Porzioni: 4

Tempo di preparazione: 10 minuti

Tempo di riposo:

Tempo di cottura: 90 minuti

Difficoltà: facile

Servire caldo

Procedimento

.

Lavarsi bene le mani con acqua calda e sapone.

Sbucciare le cipolle con un coltellino,     eliminando     le     due

estremità e lo strato più esterno, e sciacquarle con dell’acqua fresca. Tagliarle a metà nel lato più lungo.

Lavare la carota eliminando le due estremità e sbucciandola con il pela-patate.

Preparare il sedano eliminando la parte finale delle coste che le tiene unite. Togliere le coste esterne più dure, le fogliette esterne ed eliminare i filamenti delle costole. Lavarlo con abbondante acqua lungo le coste interne.

Tritare la cipolla, la carota ed il sedano possibilmente con la mezzaluna.

Sminuzzare le acciughe.

Infarinare l’agnello.

Cottura sul fornello

In un tegame far soffriggere il trito di verdure nell’olio e, quando è imbiondito aggiungere l’agnello per rosolarlo, girandolo con il mestolo, per 10’. Irrorare con l’aceto ed alzare la fiamma per farlo sfumare in 5′ circa. Aggiungere il vino bianco ed alzare la fiamma per farlo sfumare in 10′ circa.

Lasciare cuocere a fuoco bassissimo, con il coperchio, per 30′ fino a quando la carne è molto tenera. Aggiungere il trito di acciughe sul fondo e lasciare insaporire 15′.

Se il fondo di cottura si asciuga troppo aggiungere qualche cucchiaio di acqua calda.

Disporre la carne in un piatto da portata e servire caldo.

Ingredienti e dosi

  • Spalla di agnello: 1 kg
  • Cipolle: 2
  • Carote: 2
  • Sedano: 2 costole
  • Acciughe: 12 filetti
  • Farina: Quanto basta
  • Olio extra vergine di oliva: 100 g
  • Aceto di vino: 50 ml
  • Vino bianco: 200 ml
  • Sale: Quanto basta

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

cancella il moduloInvia