Agnello con i funghi cardoncelli: una ricetta squisita per gli amanti della carne di agnello. Un buon piatto, tipico pugliese, da preparare in occasione delle feste e a Pasqua. La carne bianca dell’agnello ha le proteine nobili, che preservano i muscoli sodi durante il dimagrimento, ed è digeribile. I grassi sono concentrati nella pelle, per cui, basta eliminarla per mangiare una carne magra.

Porzioni: 4

Tempo di preparazione: 20 minuti

Tempo di riposo:

Tempo di cottura: 60 minuti

Difficoltà: media

Servire caldo

Procedimento

Lavarsi bene le mani con acqua calda e sapone.

Pulire i funghi con un coltellino eliminando la parte terminale del fungo ricoperta di terra. Pulire la testa dei funghi con l’acqua e poi strofinando con uno strofinaccio pulito. Sistemarli con il gambo rivolto verso l’alto in una teglia.

Sbucciare l’aglio togliendo con un coltello tutta la pellicina esterna, partendo dalla radice.

Lavare il prezzemolo, immergendolo     nell’     acqua     e scuotendolo.

Tritare l’aglio ed il prezzemolo possibilmente con la mezzaluna.

Cottura in forno

Accendere il forno a 180°.

Sistemare l’agnello ed i funghi nella teglia nera, dopo aver messo l’olio. Condire con l’aglio, il prezzemolo, il sale ed il pepe.

Infornare e cuocere  per circa 1 ora.

Sfornare e cospargere di formaggio.

Disporre la carne in un piatto da portata e servire caldo.

Ingredienti e dosi

  • Spalla di agnello: 1 kg
  • Funghi cardoncelli: 1 kg
  • Aglio: 2 spicchi
  • Olio extra vergine di oliva: 100 g
  • Prezzemolo: Qualche ciuffetto
  • Formaggio canestrato grattugiato: 80 g
  • Sale e pepe: Quanto basta

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

cancella il moduloInvia