Alici marinate con il limone: sono facili da preparare e ottime in ogni occasione. Un antipasto stuzzicante e appetitoso. Le alici hanno un sapore forte e deciso. In questa ricetta sono marinate con il limone che ne esalta il loro sapore. Le alici non sono cotte ma devono marinare nel limone per due notti. Tipico della Puglia.

Porzioni: 4

Tempo di preparazione: 30 minuti

Tempo di riposo: 2 notti

Difficoltà: facile

Servire freddo

Procedimento

Lavarsi bene le mani con acqua calda e sapone.
Aprire, utilizzando le mani, il ventre delle alici, facendo una leggera pressione con le dita, in modo tale da aprire il pesce come un libro. Staccare la lisca centrale, sollevandola sempre con le dita. Lavare sotto un lieve getto di acqua fredda la polpa delle alici.
Lavare i limoni sotto l’acqua corrente e fare una premuta.
Mettere le alici in infusione nel succo di limone in frigorifero per una notte e al mattino risulteranno bianche.
Sbucciare la cipolla con un coltellino, eliminando le due estremità e lo strato più esterno, e sciacquarla con dell’acqua fresca. Tagliarla a metà nel lato più lungo. Tagliare a listerelle.
Lavare il prezzemolo, immergendolo nell’ acqua e scuotendolo. Tritarlo possibilmente con la mezzaluna.
Scolare ed asciugare con carta da cucina le alici marinate nel limone.
Disporre le alici possibilmente in un tegame di creta.
Cospargerle di olio e della cipolla tritata. Fare altri strati di alici con gli stessi condimenti fino ad esaurimento del pesce. Lasciare insaporire per una notte.

Ingredienti e dosi:

  • Alici fresche: 500 g
  • Limoni: 3
  • Cipolla: 2
  • Prezzemolo: qualche ciuffo
  • Olio extra vergine di oliva: 200 g
  • Sale e pepe: quanto basta

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

cancella il moduloInvia