Carciofi ripieni: un contorno classico della cucina pugliesetoscana. Pulire i carciofi non è semplice, ma i carciofi ripieni sono saporiti e sempre graditi. Ripieni di carne sono un piatto sostanzioso.

Porzioni: 4

Tempo di preparazione: 20 minuti

Tempo di riposo:

Tempo di cottura: 40 minuti

Difficoltà: facile

Servire caldo/freddo

Procedimento

Accendere il forno a 180°.

Lavarsi bene le mani con acqua calda e sapone.

Preparare i carciofi eliminando le foglie esterne più dure e tagliando tutte le punte  per eliminare le spine. Tagliare i gambi fino a tre cm dal carciofo. Mettere i carciofi man mano che si puliscono in una ciotola con acqua e limone per non farli oscurire. Tagliare i gambi dai carciofi e tagliare i carciofi a fette.

Lavarli.

Tritare la pancetta ed i fegatini con la mezzaluna.

Bagnare le molliche di pane con il latte, strizzarle e sbriciolarle in una terrina.

Unire la carne, la pancetta, i fegatini, l’uovo, l’olio, la noce moscata ed il sale e pepe.

Amalgamare bene e farcire i carciofi.

Sistemare i carciofi in una pirofila, versare sopra un po’ di brodo e riporre nel forno.

Cottura

Far cuocere in forno per circa 40′.

Disporre in un piatto da portata e servire caldo o freddo.

Ingredienti e dosi

  • Carciofi: 8
  • Carne di manzo macinata: 200 g
  • Pancetta affumicata: 50 g
  • Fegatini di pollo: 4
  • Mollica di pane: 80 g
  • Latte magro: 120 g
  • Uovo: 1
  • Olio extra vergine di oliva: 80g
  • Noce moscata: quanto basta
  • Sale e pepe: quanto basta
  • Brodo di carne: 200 ml

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

cancella il moduloInvia