FICO Fabbrica Italiana Contadina

FICO EATALY WORD è il più grande parco agroalimentare del mondo. Ha aperto il 15 Novembre 2017 a Bologna, su una estensione di 10 ettari dii cui 2 ettari sono campi e stalle all’aria aperta,e 8 ettari sono coperti con: aree dedicate ai servizi, ai bimbi, alla lettura e allo sport aule didattiche centro congressi…

Buon Natale

Buon Natale a tutti! L’atmosfera natalizia, con addobbi e luci e di ogni genere, alberi, presepi e Stelle di Natale, è nelle strade, nelle piazze, nelle vetrine, nelle pasticcerie, nelle nostre case e ci riempie di gioia! Ci scambiamo gli auguri con un abbraccio, con whatsupp, facebook, instagram ed ogni mezzo! Si rimane estasiati dagli…

A Bari si dice così

“Che ha detto? Ma che lingua parlano?”  Mi capita spesso di sentirlo dire! Tutte le nostre parole derivano dalle varie culture, da quelle arabe a quelle spagnole e borboniche, che hanno sicuramente modellato nel tempo i nostri termini. Ecco un breve dizionario italiano/barese che potrà essere utile. A chi appartieni? ► Acciappartìne? ► Da qual nobile casato…

Storia dell’uovo di Pasqua

Il dono delle uova di Pasqua nel giorno della festività cristiana è ricorrente sin dal Medioevo, in cui era usanza come regalo alla servitù. Le uova venivano bollite insieme a foglie e fiori per colorarle. Per i nobili creavano le uova rivestite di argento, oro e platino. In particolare, Edoardo I, re d’Inghilterra, commissionò la creazione…

Eccoci …

Cari amici, finalmente siamo tornati. Siamo stati lontani per oltre un mese e non è stato facile non scambiare e  non poter condividere con voi la nostra passione per la cucina in generale e per quella mediterranea in particolare, ma era necessario. Dopo un po’ di anni di onesto lavoro il nostro sito aveva bisogno…

Storia del panforte

Dolce senese tipico per eccellenza, il Panforte sarebbe il discendente del primo manufatto dell’arte dolciaria senese, il “Pan Mielato” . La leggenda narra che agli ingredienti della ricetta originale sarebbe stata aggiunta, successivamente, la frutta e questa avrebbe fatto ammuffire il dolce, rendendolo acido. Da quel momento venne chiamato Panforte in quanto in latino “fortis” significa “acido”. Nella realtà…

Storia del lampredotto

Il lampredotto è più amato della Divina Commedia, più conosciuto degli Uffizi, antico quanto Palazzo Vecchio: il Lampredotto è una pietanza che ancora oggi i fiorentini apprezzano e consumano.  Un cibo di strada che nasce tra le lucide e squadrate pietre del cuore della città. Si tratta di uno dei quattro stomaci dei bovini, una trippa,…

Storia della cucina fiorentina

Firenze, ha documentate origini etrusche e, da alcuni affreschi rinvenuti in tombe etrusche, scoperte nel cuore di Firenze, si vede come già allora si preparavano piatti che ancora oggi possiamo trovare sulle tavole dei fiorentini. I piatti tipici, che variano da zona a zona della Toscana, con grandi o piccole differenze, traggono spesso la loro…

Il pane toscano

Il pane toscano ha la caratteristica di essere senza sale, “sciocco”, da quando la repubblica marinara di Pisa proibì il commercio del sale durante le guerre contro Firenze . Così i fiorentini incominciarono a produrre il pane senza sale, a cucinare ricette saporite e a produrre salumi salati. Inoltre il pane toscano ha bisogno di una lunga lievitazione e, se ben cotto, si…