Cosciotto di agnello agli aromi: una ricetta squisita per gli amanti della carne di agnello. Un buon piatto da preparare in occasione delle feste e a Pasqua. Si prepara una salsa con le verdure e gli aromi. La carne bianca dell’agnello ha le proteine nobili, che preservano i muscoli sodi durante il dimagrimento, ed è digeribile. I grassi sono concentrati nella pelle, per cui, basta eliminarla per mangiare una carne magra.

Porzioni: 4

Tempo di preparazione: 20 minuti

Tempo di riposo:

Tempo di cottura: 120 minuti

Difficoltà: media

Servire caldo

Procedimento

Lavarsi bene le mani con acqua calda e sapone.

Sbucciare l’aglio togliendo con un coltello tutta la pellicina esterna, partendo dalla radice.

Lavare il rosmarino immergendolo nell’acqua e scuotendolo.

Lavare la carota eliminando le due estremità e sbucciandola con il pela-patate. Tagliare a tocchetti.

Sbucciare la cipolla con un coltellino, eliminando le due estremità e lo strato più esterno, e sciacquarla con dell’acqua fresca. Tagliarla a metà nel lato più lungo ed affettarla.

Lavare il prezzemolo, immergendolo nell’acqua  e

scuotendolo. Tritarlo possibilmente con la mezzaluna.

Tritare l’aglio ed il rosmarino possibilmente con la mezzaluna.

Mettere sul cosciotto disossato una serie di fettine di pancetta o lardo, fino a ricoprirlo completamente. Quindi    legarlo     con   lo     spago alimentare ed infilare l’aglio, il rosmarino ed i chiodi di garofano. Strofinare il tutto con il sale ed il pepe.

Mettere il burro e l’olio in una casseruola che contenga quasi di misura la carne, dopo adagiarvi la carne.

Cottura sul fornello

Porre la casseruola a fuoco vivo per almeno 10′, appena la carne sarà colorita abbassare la fiamma, versare il vino facendolo scendere, possibilmente, lungo le pareti della casseruola, e, dopo averlo fatto evaporare, unire le carote, le cipolle ed il prezzemolo, coprire e lasciare cuocere a fuoco basso per 90′.

La carne deve essere rigirata spesso con il mestolo di legno per non forarla e farne uscire i gustosi succhi.

Aggiungere qualche mestolo di brodo se necessario.

Togliere l’agnello dalla casseruola, tagliarlo a pezzi regolari e metterlo da parte.

Mettere nella casseruola la panna e cuocere a fuoco moderato per 5′.

Frullare il fondo della casseruola e versare la salsa sull’agnello.

Disporre la carne in un piatto di portata e servire caldo.

Ingredienti e dosi

  • Pancetta o lardo a fettine: 80 g
  • Cosciotto di agnello disossato: 1
  • Aglio: 1 spicchio
  • Rosmarino: 1 rametto
  • Chiodi di garofano: 3
  • Sale e pepe: Quanto basta
  • Burro: 80 g
  • Olio extra vergine di oliva: 80 g
  • Vino bianco: 200 ml
  • Carote: 4
  • Cipolle: 2
  • Prezzemolo: Qualche ciuffetto
  • Brodo: 250 ml
  • Panna fresca liquida: 200 ml

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

cancella il moduloInvia