Il cosciotto di tacchino al curry è il classico secondo della domenica o di una cena in famiglia. Richiedono parecchio tempo la marinatura e la cottura, ma il sapore è stupefacente.

Porzioni: 4

Tempo di preparazione: 15 minuti

Tempo di riposo: 2 ore

Tempo di cottura:
60 minuti

Difficoltà: facile

Servire caldo

Procedimento

Lavarsi bene le mani con acqua calda e sapone.

Lavare il limone e grattugiare la scorza gialla stando attenti a non grattugiare la parte bianca. Fare anche una spremuta.

Sbucciare le cipolle con un coltellino, eliminando le due estremità e lo strato più esterno, e sciacquarle con dell’acqua fresca. Tagliarle a metà nel lato più lungo e a fettine.

Mescolare insieme l’olio con la scorza e la spremuta del limone, il curry.

Praticare sul cosciotto di tacchino delle incisioni ed, in una pirofila che lo contenga, versare sopra la salsa con il curry, massaggiando e ricoprendolo da tutte le parti. Lasciare marinare in frigorifero per 2 ore.

Accendere il forno a 180°.

In una teglia da forno nera adagiare le cipolle e sopra il cosciotto di tacchino condito.

3-petto-di-tacchino

Cottura

Infornare per circa 60′.

Togliere il cosciotto di tacchino dal forno, adagiarlo su un tagliere e tagliarlo a fettine

5-petto-di-tacchino

 

4-petto-di-tacchino

 

Disporre la carne in un piatto da portata, aggiungendo sopra le cipolle e servire caldo.

.

Ingredienti e dosi

  • Cosciotto di tacchino: 1
  • Limone: 1
  • Cipolle: 4
  • Curry in polvere: 4 cucchiai
  • Olio extra vergine di oliva: 80 g
  • Sale: Quanto basta

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

cancella il moduloInvia