Le cozze al Roquefort sono facili da preparare e ottime in ogni occasione: un antipasto od un secondo stuzzicante e appetitoso. Un trionfo di profumo e sapore con un costo contenuto.

Porzioni: 4

Tempo di preparazione:
15 minuti

Tempo di riposo:

Tempo di cottura:
25 minuti

Difficoltà: facile

Servire caldo

Procedimento

Lavarsi bene le mani con acqua calda e sapone.

Sbucciare l’aglio togliendo con un coltello tutta la pellicina esterna, partendo dalla radice.

Lavare il prezzemolo immergendolo nell’acqua e scuotendolo.

Tritare l’aglio ed il prezzemolo possibilmente con la mezzaluna.

Pulire, raschiare e togliere la barbetta che sporge tra le valve delle cozze. Lavarle bene in abbondante acqua.

Cottura

In un tegame mettere solo le cozze ed il vino, coprire con un coperchio e cuocere per 10′ finchè tutte le cozze si saranno aperte. Scolare le cozze senza buttare il liquido di cottura. Estrarre il frutto di metà cozze.

In una pentola far soffriggere l’aglio ed il prezzemolo nel burro e, quando l’aglio è imbiondito, unire la panna ed il Roquefort, proseguendo la cottura, fino a farli sciogliere. Aggiungere le cozze ed il loro liquido di cottura, a fuoco basso, per circa 5′ per insaporire.

Disporre tutto in una zuppiera e servire caldo/freddo con una fetta di pane.

Ingredienti e dosi

  • Cozze: 2 kg
  • Formaggio Roquefort: 200 g
  • Aglio: 1 spicchio
  • Prezzemolo: Qualche ciuffo
  • Burro: 80 g
  • Panna: 200 ml
  • Vino bianco secco: 200 ml
  • Sale: quanto basta

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

cancella il moduloInvia