Le cozze fritte sono facili da preparare e ottime in ogni occasione: un antipasto od un secondo stuzzicante e appetitoso. Un trionfo di profumo e sapore con un costo contenuto. Tipico del meridione d’Italia.

Porzioni: 4

Tempo di preparazione: 10 minuti

Tempo di cottura: 20 minuti

Difficoltà: facile

Servire caldo

Procedimento

Lavarsi bene le mani con acqua calda e sapone.
Accendere il forno a 180°.
Raschiare e lavare le cozze sotto acqua fredda corrente con una paglietta da cucina, poi strappare via le barbette, lasciandole con una sola valva.
Sbucciare l’aglio togliendo con un coltello tutta la pellicina esterna, partendo dalla radice. Tritare possibilmente con la mezzaluna.
Lavare il prezzemolo immergendolo nell’acqua e scuotendolo. Tritare possibilmente con la mezzaluna.
In una coppa mescolare l’aglio, con il prezzemolo, il formaggio Pecorino ed il pangrattato.
Disporre le cozze aperte a metà in una pirofila.
Con l’aiuto di un cucchiaino riempire ogni cozza con il composto ed irrorare con un po’ di olio. Salare e pepare.

Cottura

Infornare per massimo 20′ e lasciare grigliare fino a completa doratura.

Ingredienti e dosi:

  • Cozze: 2 kg
  • Aglio: 4 spicchi
  • Prezzemolo: 4 ciuffi
  • Formaggio pecorino: 80 g
  • Pangrattato: 80 g
  • Olio extra vergine di oliva: 80 g
  • Sale e pepe: quanto basta

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

cancella il moduloInvia