La crema chantilly: si può gustare da sola o per farcire bignè o crostate. E’ la ricetta classica italiana, con crema pasticcera e panna. Dosi, preparazione, cottura, tutto quello che devi sapere per cucinare al meglio

Porzioni: 4

Tempo di preparazione: 30 minuti

Tempo di riposo:

Tempo di cottura: 20 minuti

Difficoltà: facile

Servire freddo

Procedimento e cottura

Lavarsi bene le mani con acqua calda e sapone.

Lavare il limone e grattugiare la scorza gialla stando attenti a non grattugiare la parte bianca.

In una zuppiera sbattere solo i tuorli delle uova con lo zucchero e, quando compaiono le bolle, unire la farina, il sale e la vanillina. Versare il composto in una casseruola ed aggiungere il latte e la scorza di limone.

Accendere la fiamma molto bassa e mescolare sempre nello stesso verso con un mestolo di legno finchè si raddensa e bolle 5 minuti.

Lasciare raffreddare e mettere da parte.

Montare la panna e versarla nella crema raffreddata, mescolando sempre dal basso verso l’alto.

Ingredienti e dosi

  • Tuorli: 4
  • Zucchero: 120 g
  • Farina bianca 00: 80 g
  • Vanillina: 1 bustina
  • Sale: 1 pizzico
  • Latte: 500 ml
  • Limone: 1
  • Panna fresca: 200 ml

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

cancella il moduloInvia