La crostata di ricotta è un dolce classico della domenica che fa parte della tradizione italiana. Si prepara semplicemente con una base di pasta frolla ed una crema di ricotta.

Porzioni: 8

Tempo di preparazione: 15 minuti

Tempo di riposo: 60 minuti

Tempo di cottura: 30 minuti

Difficoltà: facile

Servire freddo

Procedimento ripieno

Lavarsi bene le mani con acqua calda e sapone.

Lavare il limone e grattugiare la scorza gialla stando attenti a non grattugiare la parte bianca.

In una zuppiera sbattere le uova con lo zucchero e, quando compaiono le bolle, unire la panna e la scorza del limone. Aggiungere la ricotta mescolando con un mestolo di legno dal basso verso l’alto.

Procedimento crostata

Lavare il limone e grattugiare la scorza gialla stando attenti a non grattugiare la parte bianca.

Preparare la farina a fontana e al centro porre 1 uovo intero e 2 tuorli, lo zucchero, il burro,  il limone ed il sale.

Lavorare l’impasto fino ad ottenere una palla soda e liscia.

Riporre la pasta frolla nella carta di alluminio alimentare e farla raffreddare in frigo per 1 ora.

Accendere il forno a 180°.

Stendere la pasta frolla con il matterello, su un piano infarinato, in modo da ottenere 1 disco sottile.

Imburrare uno stampo per crostate e far aderire la farina. Quindi mettere il disco, bucherellarlo con i rebbi della forchetta, eliminare la pasta in eccesso e far aderire bene i bordi. Adagiare sopra il composto di ricotta e livellare.

Infornare per  30′ e lasciare rafreddare.

Ingredienti e dosi ripieno

  • Uova: 3
  • Zucchero: 200 g
  • Ricotta: 300 g
  • Panna fresca: 200 g
  • Limone: 1

Ingredienti e dosi pasta frolla

  • Farina bianca 00: 350 g
  • Uova: 3
  • Zucchero: 130 g
  • Burro: 150 g
  • Limone: 1
  • Sale: 1 pizzico
  • Zucchero a velo: Quanto basta

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

cancella il moduloInvia