Dolori mestruali:  la sindrome premestruale e mestruale è molto diffusa nelle donne fino alla menopausa e genera, per gli sbalzi ormonali, dolori al basso ventrenauseadisturbi dell’alimentazioneinsonniamal di testaseno dolenteacneritenzione idricadepressione, cambiamenti di umore ed irratibilità.

 

Tra i rimedi naturali efficaci si consiglia:

  • Usare una borsa di acqua calda in corrispondenza dell’utero, perché il calore aiuta a ridurre le contrazioni uterine.
  • Ingerire bevande calde, come la camomilla.
  • Massaggiare delicatamente l’addome.
  • Fare bagni caldi con oli alla lavanda rilassanti.
  • Distendersi con le gambe sollevate o ranicchiarsi su di un fianco con le gambe raccolte.
  • Ci si può aiutare anche con l’alimentazione:

si agli agrumi, ai cereali integrali, al cioccolato fondente, ai cibi ricchi di magnesio. vitamine e di omega 3 , alle banane, ai broccoli, ai fagiolini, alla frutta, alla frutta secca, ai legumi, alle patate, al pesce e alle zucchine. In particolare i finocchi sono riequilibranti dei livelli di ormoni femminili, perché contengono i fitoestrogeni, utili per la sindrome premestruale e i sintomi della menopausa. Il miele di arancia, di lavanda, di tiglio e di timo sono sedativi, utili in caso di dolori mestruali.

no alle bevande alcoliche, al caffè, ai cibi salati, ai latticini, all’alimentazione pesante e grassa, agli zuccheri.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

cancella il moduloInvia