Frittata campagnola: è un secondo appetitoso e semplice da preparare, completo del contorno dei peperoni.  Può essere servita anche come antipasto se tagliata a dadini.

Porzioni: 4

Tempo di preparazione:
10 minuti

Tempo di riposo:

Tempo di cottura:
70 minuti

Difficoltà: facile

Servire caldo

Procedimento

Lavarsi bene le mani con acqua calda e sapone.

Lavare i peperoni eliminando le 2 estremità con i semi e ridurli a dadini.

Lavare i pomodori, togliere la parte verde e tagliarli in quattro eliminando i semi.

Sbucciare la cipolla con un coltellino, eliminando le due estremità e lo strato più esterno, e sciacquarla con dell’acqua fresca. Tagliarla a metà nel lato più lungo. Tagliarla a fettine.

Tagliuzzare le fette di prosciutto cotto.

Sbattere le uova, unire il prosciutto cotto e salare.

 

Cottura

In un tegame far soffriggere la cipolla nell’olio e, quando è imbiondita aggiungere i peperoni ed i pomodori proseguendo la cottura per almeno 40′ con il coperchio a fiamma bassa.

Aggiungere le uova e cuocere 10′ per lato.

Disporre la frittata in un piatto da portata e servire caldo o freddo.

Ingredienti e dosi

  • Peperoni verdi: 2
  • Peperoni rossi: 2
  • Pomodori: 8
  • Cipolla: 1
  • Prosciutto cotto: 100 g
  • Uova: 8
  • Olio extra vergine di oliva: Quanto basta
  • Sale: Quanto basta

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

cancella il moduloInvia