Frittata di scampi:  è un gustoso e sostanzioso secondo piatto, facile da preparare. Si consiglia l’uso di scampi freschi. Può essere servita anche come antipasto se tagliata a dadini, come da tradizione pugliese.

Porzioni: 4

Tempo di preparazione: 10 minuti

Tempo di riposo:

Tempo di cottura:
10 minuti

Difficoltà: facile

Servire caldo

Procedimento

Lavarsi bene le mani con acqua calda e sapone.

Sbucciare la cipolla con un coltellino, eliminando le due estremità e lo strato più esterno, e sciacquarla con dell’acqua fresca. Tagliarla a metà nel lato più lungo.

Sbattere le uova aggiungendo il pangrattato, la noce moscata, lo zafferano, la panna ed il pepe.

Cottura

In una capace pentola far bollire l’acqua e versare le code di scampi per lessarle per 1 minuto. Scolarle e sgusciarle.

Dopo qualche minuto infarinarle.

In una padella fare rosolare la cipolla nell’olio per almeno 5′ per farla imbiondire. Unire gli scampi infarinati, il Brandy e proseguire la cottura per almeno 5 minuti mescolando.

Versare le uova e proseguire la cottura 5′ per lato.

Disporre la frittata in un piatto da portata e servire caldo o freddo.

Ingredienti e dosi

  • Code di scampi: 400 g
  • Farina: quanto basta
  • Cipolla: 1
  • Olio extra vergine di oliva: Quanto basta
  • Uova: 4
  • Noce moscata: 1 pizzico
  • Zafferano: 2 bustine
  • Panna fresca da cucina: 150 g
  • Pepe nero
  • 1 pizzico
  • Brandy o Cognac: 1 cucchiaio
  • Pangrattato: 1 cucchiaio

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

cancella il moduloInvia