Gnocchi di zucca: come si preparano in casa in maniera semplice ed economica per condirli con il sugo preferito. Una squisita ricetta di pasta fresca fatta in casa a base di zucca. Gli gnocchi di zucca sono un ottimo primo piatto autunnale dal sapore caratteristico, semplici da preparare e molto gustosi. Se fatti in maniera irregolare si chiamano maltagliati. Se acquistati già confezionati sono un po’ costosi. E’ consigliabile usare la zucca fresca. Si possono conservare al massimo per un giorno in frigo, preferibilmente su un vassoio di carta.

Porzioni: 4

Tempo di preparazione: 20 minuti

Tempo di riposo: 150 min.

Tempo di cottura: 60 min.

Difficoltà: facile

Servire caldo

Procedimento e cottura

Lavarsi bene le mani con acqua calda e sapone.

Accendere il forno a 180°.

Sciacquare la zucca con dell’acqua fresca.

Rimuovere il picciolo in alto della zucca e tagliarla a metà, con un coltello, verticalmente dal picciolo fino alla base. Rimuovere la parte fibrosa ed i semi. Eliminare la corteccia e tagliare a fette da disporre sulla placca da forno rivestita di carta da forno. Lasciare cuocere per 30′ finchè la forchetta non penetri facilmente nella polpa. Ridurla in purea e lasciare raffreddare solo 10′.

Preparare la farina a fontana e al centro porre l’ uovo, il purea di zucca ed il sale, mischiando con le mani fino a formare una grande palla.

Creare gli gnocchi o i maltagliati di 2 cm di diametro con le mani e riporli in un piatto infarinato. Servendosi di un arriccia gnocchi o di una forchetta infarinati, si può pressare ogni gnocco con il dito indice. Lasciare riposare 20′ ed infarinarli leggermente.

Generalmente gli gnocchi richiedono pochi minuti di cottura e vanno scolati quando sono tutti a galla.

Condirli con un sugo a piacere.

Ingredienti e dosi

  • Zucca: 1 kg
  • Uova: 1
  • Farina: 200 g
  • Sale: Quanto basta

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

cancella il moduloInvia