I lampascioni con aceto sono tipici della cucina pugliese e rappresentano un antipasto stuzzicante ed appetitoso. Il sapore amarognolo dei lampascioni conferisce gusto e sapore ad ogni ricetta.

Porzioni: 4

Tempo di preparazione: 20 minuti

Tempo di riposo: 24 ore

Tempo di cottura: 30 minuti

Difficoltà: facile

Servire freddo

Procedimento

Lavarsi bene le mani con acqua calda e sapone.
Pulire i lampascioni, sfogliandoli come si fa per le cipolle; praticare un taglietto a croce alla base e lavarli con acqua fredda. Tenerli a bagno in acqua fresca per 24 ore, cambiando l’acqua di tanto in tanto, per eliminare l’amaro in eccesso.

Cottura

In una capace pentola far bollire l’acqua e dopo salarla.
Lessare i lampascioni per circa 20′. Scolarli e farli raffreddare in una ciotola con acqua fredda.
Sgocciolare bene i lampascioni in uno scolapasta.
Condire con olio, aceto, sale e pepe.

Ingredienti e dosi:

  • Lampascioni: 500 g
  • Sale: quanto basta
  • Olio extra vergine di oliva: quanto basta
  • Aceto: quanto basta
  • Pepe: quanto basta

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

cancella il moduloInvia