Liquore al mandarino: è aromatico e fresco mantiene il profumo dei mandarini e delle arance. E’ un ottimo digestivo da gustare anche freddo. Il periodo ideale per prepararlo è l’autunno in Novembre e Dicembre.

Porzioni:

Tempo di preparazione: 20 giorni

Tempo di riposo: 1 mese

Tempo di cottura: 15 minuti

Difficoltà: facile

Servire

Procedimento

Lavarsi bene le mani con acqua calda e sapone.

Pulire i mandarini e le arance sotto l’ acqua fresca corrente e tagliare la loro scorza possibilmente sottile senza la parte bianca che risulta essere amara.

In un recipiente ermetico di vetro già lavato mettere 750 ml di l’alcool con le scorze di mandarinoarancia 

 

 

e lasciare in fusione per 20 giorni avendo cura di agitare ogni giorno il recipiente  e di conservarlo al buio.

In un altro recipiente ermetico di vetro già lavato mettere 250 ml di l’alcool con la cannella ed i chiodi di garofano.

 

Dopo 20 giorni:

Lavarsi bene le mani con acqua calda e sapone.

Preparare lo sciroppo facendo scaldare, mescolando, lo zucchero con l’acqua per circa 15 minuti.

Unire lo sciroppo raffreddato e l’alcool con le spezie nel recipiente ermetico in cui sono presenti le scorze. Mescolare bene e filtrare con l’apposito filtro di carta o un telo pulito.

Imbottigliare e conservare al buio per almeno un mese.

.

ingredienti e dosi

  • Mandarini: 20
  • Arance: 2
  • Alcool puro a 95°: 1 litro
  • Acqua: 1 litro
  • Zucchero: 1 kg
  • Cannella: 1 stecca
  • Chiodi di garofano: 2

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

cancella il moduloInvia