Margarita alle pesche: perfetto come aperitivo ma ottimo anche nel dopocena per rinfrescarsi la bocca dal cibo piccante e grasso. Un cocktail che si può consumare in ogni occasione. Con la sua coppa orlata di sale ecco qui una versione più particolare del famoso cocktail Margarita.

Porzioni:

Tempo di preparazione: 5 minuti

Tempo di riposo:

Tempo di cottura:

Difficoltà: facile

Servire

Procedimento:

Lavarsi bene le mani con acqua calda e sapone.

Lavare il lime sotto l’acqua corrente e fare una spremuta.

Lavare le pesche, sbucciarle e dividerle a metà. Estrarre i noccioli e frullare la polpa.

Tritare il ghiaccio.

Mescolare nello shaker la Tequila con il Cointreau, la spremuta, le pesche ed un po’ di ghiaccio. Agitare energeticamente e versare nel bicchiere. Si può bagnare il bordo del bicchiere con il limone per poi passarlo in un piattino cosparso di sale, in modo da farlo aderire bene.

Ingredienti e dosi

  • Tequila: 60 ml
  • Cointreau: 20 ml
  • Lime: 1
  • Pesca: 1
  • Ghiaccio: Quanto basta

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

cancella il moduloInvia