La minestra maritata pugliese si distingue da quella campana perchè si prepara solo con le verdure: cicorie, scarola, sedano condite con il brodo, quasi sempre avanzato, ed il formaggio Pecorino tipico pugliese.

Porzioni: 4

Tempo di preparazione: 15 minuti

Tempo di riposo:

Tempo di cottura: 75 minuti.

Difficoltà: facile

Servire caldo

Procedimento

Pulire per bene le cicorie e la scarola eliminando le eventuali foglie annerite e la parte del gambo più dura, lavandole con acqua fredda corrente.

Preparare il sedano eliminando la parte finale delle coste che le tiene unite. Togliere le coste esterne più dure, le fogliette esterne ed eliminare i filamenti delle costole. Tagliare in tre parti ogni costola.

Cottura

In una capace pentola far bollire l’acqua e dopo salarla.

Lessare le cicorie, la scarola ed il sedano per circa 20′. Scolare tutte le verdure.

In un tegame, possibilmente di terracotta, fare uno strato di verdure, cospargere di formaggio e mettere qualche mestolo di brodo caldo. Salare. Ripetere lo strato di verdure, formaggio e brodo, fino ad esaurimento degli ingredienti. Cuocere a fiamma media per 15′ con il coperchio e lasciare riposare 15′ prima della consumazione.

Disporre tutto in una zuppiera e servire caldo.

Ingredienti e dosi

  • Cicorie: 500 g
  • Scarola: 500 g
  • Sedano: 300 g
  • Brodo: 1 lt
  • Formaggio Pecorino grattugiato o a scaglie: 80 g
  • Sale: Quanto basta
  • Olio extra vergine di oliva: 4 cucchiai

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

cancella il moduloInvia