Olive nere fritte: devono essere sane e mature prima di friggerle. I frutti assumeranno un aspetto grinzoso e la polpa ne esalterà il gusto. Le olive sono una preparazione perfetta per aperitivi e antipasti e nella preparazione di molti piatti prelibati. Ottobre, da il via a tutte quelle preparazioni che servono a consumare e conservare le pregiate olive pugliesi durante tutto l’anno.

Porzioni: 4

Tempo di preparazione:
15 minuti

Tempo di riposo:

Tempo di cottura:
25 minuti

Difficoltà: facile

Servire caldo

Procedimento

Lavarsi bene le mani con acqua calda e sapone.

Lavare accuratamente le olive ed i peperoncini sotto l’acqua corrente fredda e lasciarli asciugare completamente prima di procedere.

Sbucciare l’aglio togliendo con un coltello tutta la pellicina esterna, partendo dalla radice.

Lavare i pomodorini, togliere la parte verde e tagliarli a metà.

 

Cottura

In un tegame far soffriggere l’aglio ed il peperoncino nell’olio e, quando l’aglio è imbiondito, aggiungere le olive ed il sale, proseguendo la cottura per 10′. Unire i pomodorini e spegnere la fiamma dopo circa 10′.

Disporre le olive in un piatto da portata e servire caldo.

Ingredienti e dosi

  • Olive nere mature: 500 g
  • Aglio: 2 spicchi
  • Peperoncini: 2
  • Pomodorini: 10
  • Olio extra vergine di oliva: 90 g
  • Sale: Quanto basta

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

cancella il moduloInvia