La panzanella è un tipico piatto toscano estivo e molto semplice da realizzare. Chiamato anche panmolle, questa pappa di pane spugnato e verdure fresche è una delle cose più buone della tradizione toscana contadina.

Porzioni: 4

Tempo di preparazione: 20 minuti

Tempo di riposo: 60 minuti

Difficoltà: facile

Servire freddo

Procedimento

Lavarsi bene le mani con acqua calda e sapone.
Ammollare il pane in acqua tiepida. Strizzarlo. Spezzettarlo in una insalatiera.
Sbucciare la cipolla con un coltellino, eliminando le due estremità e lo strato più esterno, e sciacquarla con dell’acqua fresca. Tagliarla a fettine sottili e metterla in ammollo in acqua fredda per 30′.
Scolare le cipolle e versarle nell’insalatiera.
Lavare i pomodorini, togliere la parte verde e tagliarli a metà. Versarli nell’insalatiera.
Lavare le foglie di basilico in acqua fredda e lasciar asciugare su uno strofinaccio. Spezzettarle con le mani per non farle annerire e versarle nell’insalatiera.
Salare, pepare, aggiungere l’olio e mescolare bene.
Lasciare riposare almeno trenta minuti e servire.

Ingredienti e dosi:

  • Pane casereccio raffermo: 4 fette
  • Cipolla rossa: 1
  • Pomodorini; 16
  • Basilico: quanto basta
  • Sale e pepe: quanto basta
  • Olio extra vergine di oliva: 160 g

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

cancella il moduloInvia