La parmigiana di carote e stracchino è un contorno semplice da realizzare, tipico della Puglia. Semplice da realizzare, è goloso e leggero. Per gli amanti dello stracchino.

Porzioni: 4

Tempo di preparazione: 20 minuti

Tempo di riposo:

Tempo di cottura: 90 minuti

Difficoltà: facile

Servire caldo

Procedimento e cottura

Lavarsi bene le mani con acqua calda e sapone.

Lavare le carote eliminando le due estremità e sbucciandole con il pelapatate. Tagliarle a rondelle.

In una capace pentola far bollire l’acqua e dopo salarla.

Lessare le carote per 20′.

Lavare il basilico immergendolo nell’acqua e scuotendolo.

Tagliare a dadini di circa 1 cm la mozzarella.

In un tegame far soffriggere la cipolla con l’olio e, quando è imbiondita, aggiungere la passata proseguendo la cottura per 30′.

Aggiungere il basilico e far insaporire a fuoco basso per 2′.

Accendere il forno a 180°.

Mettere in una pirofila da forno un mestolo di salsa e fare un primo strato di carote, passata di pomodoro e stracchino . Continuare fino a completamento degli ingredienti. Terminare con un velo di formaggio.

Passare in forno per circa 30′.

Disporre la parmigiana in un piatto da portata e servire caldo.

Ingredienti e dosi

  • Carote: 1 kg
  • Cipolla: 1
  • Olio extra vergine di oliva: 4 cucchiai
  • Passata di pomodoro: 750 g
  • Basilico: 8 foglie
  • Stracchino: 400 g
  • Sale: quanto basta
  • Formaggio Parmigiano grattugiato: 60 g

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

cancella il moduloInvia