Peperonata del Valdarno: è un contorno tipico della cucina toscana. Può essere servita con la classica “fiorentina”, con una bistecca o una scaloppina. E’ un mix di verdure:  cipolla, patate, peperoni, pomodori e zucchine stufate nell’olio.

Porzioni: 4

Tempo di preparazione: 20 minuti

Tempo di riposo:

Tempo di cottura: 40 minuti

Difficoltà: facile

Servire caldo/freddo

Procedimento

Lavarsi bene le mani con acqua calda e sapone.

Lavare i peperoni eliminando le 2 estremità e ridurli a listarelle.

Sbucciare la cipolla con un coltellino, eliminando le due estremità e lo strato più esterno, e sciacquarla con dell’acqua fresca. Tagliarla a metà nel lato più lungo. Tagliarla a fettine.

Lavare i pomodori e tagliarli a cubotti.

Lavare le patate e pulirle con il pelapatate. Tagliarle a tocchetti.

Lavare le zucchine, rimuovere le due estremità e tagliarle a rondelle e poi a metà.

Cottura

In un tegame riscaldare appena l’olio e mettervi tutte le verdure preparate. Salare, coprire e lasciar cuocere per almeno 40′, aggiungendo l’acqua se necessario.

Disporre tutto in un piatto da portata e servire caldo o freddo

Ingredienti e dosi

  • Peperoni gialli: 2
  • Peperone rosso: 2
  • Cipolla: 1
  • Pomodori: 8
  • Patate: 2
  • Olio extra vergine di oliva: 160 g
  • Sale: quanto basta
  • Zucchine: 3

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

cancella il moduloInvia