Pesche in pasta sfoglia:  frutta e dessert in un piatto unico da gustare in compagnia! Le pesche sono depurative,dissetantidiuretiche e lassative, ricche di fibre, sali minerali (potassio) e vitamine.

Porzioni: 4

Tempo di preparazione: 15 minuti

Tempo di riposo:

Tempo di cottura: 15 minuti

Difficoltà: facile

Servire caldo

Procedimento e cottura

Lavarsi bene le mani con acqua calda e sapone.

Lavare le pesche sotto l’acqua corrente. Tagliare a spicchi eliminando il nocciolo.

Stendere la pasta sfoglia su carta forno e dividerla a metà nel senso della lunghezza, e poi ogni rettangolo in tre parti, per ottenere sei rettangoli. Per far venire il bordo alto bisogna tracciare con una forchetta i solchi lungo tutto il bordo.

Mescolare il formaggio con lo yogurt.

In ogni rettangolo mettere il formaggio e adagiare sopra le pesche.

Accendere il forno a 180°

Infornare per 15′ finchè non saranno dorati e cospargere con un po’ di miele e pepe.

qui ingredienti e dosi

  • Pesche: 4
  • Pasta sfoglia rettangolare: 1 rotolo
  • Formaggio dolce cremoso: 200 g
  • Yogurt bianco: 250 g
  • Miele e pepe: Quanto basta

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

cancella il moduloInvia