Risotto alle carote: genuino, sano e sempre gradito. Le carote sono antiossidanti, rinforzano il sistema immunitario, e sono ricche di betacarotene, carotenoidi, fibre, flavonoidi, sali minerali (calcio, fosforo, potassio e sodio) e vitamine (B, D, E).

Porzioni: 4

Tempo di preparazione: 10 minuti

Tempo di riposo:

Tempo di cottura: 60 minuti

Difficoltà: facile

Servire caldo

Procedimento e Cottura

Lavarsi bene le mani con acqua calda e sapone.

Lavare le carote eliminando le due estremità e sbucciandole con il pelapatate. Tagliarle a metà nel senso della lunghezza.

Sbucciare la cipolla con un coltellino, eliminando le due estremità e lo strato più esterno, e sciacquarla con dell’acqua fresca. Tagliarla a metà nel lato più lungo e tritarla.

In una capace pentola far bollire l’acqua e dopo salarla.

Lessare le carote per 30′ finchè non si riesce a conficcare una forchetta. Scolare e tagliare a tocchettini.

In un tegame far soffriggere la cipolla con l’olio e, quando questa è imbiondita, aggiungere il riso a fuoco moderato per farlo tostare, per circa 3′.

Bagnare il riso con il vino fino a farlo evaporare per circa 2′. Unire le carote.

Aggiungere un mestolo di brodo bollente, farlo asciugare e quindi proseguire la cottura unendo il brodo poco alla volta per almeno 15′.

Togliere dal fuoco.

Dopo 1′ unire il Pecorino, e mescolare.

Disporre tutto in una zuppiera e servire caldo.

ingredienti e dosi

  • Carote: 600 g
  • Cipolla: 1
  • Olio extra vergine di oliva: 40 g
  • Riso: 320 g
  • Vino bianco secco: Mezzo bicchiere
  • Brodovegetale: 750 ml
  • Pecorino grattugiato: 80 g

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

cancella il moduloInvia