Questo sorbetto ai cachi è l’ideale per concludere una cena.I cachi, per il particolare e delicato sapore, sono indicati come “cibo degli Dei”. Sono ricostituenti e ricchi di potassio, proteine e vitamine. Non si deve necessariamente avere una gelatiera per preparare questo delizioso gelato.

Porzioni: 8

Tempo di preparazione: 60 minuti

Tempo di riposo:

Tempo di cottura:

Difficoltà: facile

Servire freddo

Procedimento con gelatiera

Lavarsi bene le mani con acqua calda e sapone.

Lavare i limoni sotto lacqua corrente e fare una spremuta.

Lavare i cachi sotto l’acqua corrente ed estrarre la polpa con 1 cucchiaino.

Frullare i cachi con l’acqua, la cannella e la spremuta di limoni.

In una zuppiera sbattere l’albume con lo zucchero. Incorporare il composto di cachi. Versare il composto nella gelatiera e riporre nel contenitore in freezer per almeno 10 ore.

Procedimento senza gelatiera

Lavarsi bene le mani con acqua calda e sapone.

Lavare i limoni sotto lacqua corrente e fare una spremuta.

Lavare i cachi sotto l’acqua corrente ed estrarre la polpa con 1 cucchiaino.

Frullare i cachi con l’acqua, la cannella e la spremuta di limoni.

In una zuppiera sbattere l’albume con lo zucchero. Incorporare il composto di cachi.  Versare il composto nel contenitore in freezer per almeno 10 ore.

Ingredienti e dosi

  • Cachi solo polpa: 450 g
  • Albume: 1
  • Zucchero: 180 g
  • Limoni: 2
  • Cannella in polvere: 2 cucchiaini
  • Acqua: 100 g

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

cancella il moduloInvia