Sorbetto all’arancia l’ideale per concludere una cena  o per rinfrescarsi tra una portata e l’altra. Le arance sono antinfiammatorieantiossidantidepurativediuretiche e drenanti. Ricche di sali minerali e vitamine, sono tra gli agrumi più diffusi sia da bere che da mangiare. Non si deve necessariamente avere una gelatiera per preparare questo delizioso sorbetto.

Porzioni: 8

Tempo di preparazione: 60 minuti

Tempo di riposo:

Tempo di cottura:

Difficoltà: facile

Servire freddo

Procedimento con gelatiera

Lavarsi bene le mani con acqua calda e sapone.

Lavare il limone sotto l’acqua corrente e fare una spremuta.

Lavare le arance immergendole nell’acqua. Dividere le arance in spicchi ed eliminare la pellicina bianca che li ricopre. Tagliarlie a pezzetti eliminando anche i semi.

Frullare le arance con l’acqua e la spremuta di limone.

In una zuppiera sbattere l’albume con lo zucchero. Incorporare il composto di arance. Versare il composto nella gelatiera e riporre nel contenitore in freezer per almeno 10 ore.

Procedimento senza gelatiera

Lavarsi bene le mani con acqua calda e sapone.

Lavare il limone sotto l’acqua corrente e fare una spremuta.

Lavare le arance immergendole nell’acqua. Dividere le arance in spicchi ed eliminare la pellicina bianca che li ricopre. Tagliarlie a pezzetti eliminando anche i semi.

Frullare le arance con l’acqua e la spremuta di limone.

In una zuppiera sbattere l’albume con lo zucchero. Incorporare il composto di arance.  Versare il composto nel contenitore in freezer per almeno 10 ore.

Ingredienti e dosi

  • Arance senza buccia: 450 g
  • Albume: 1
  • Zucchero: 180 g
  • Limone: 1
  • Acqua: 100 g

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

cancella il moduloInvia