Questo sorbetto di mandarini è l’ideale per concludere una cena  o per rinfrescarsi tra una portata e l’altra. I mandarini sono agrumi antiossidantidiureticiidratanti e lassativi, ricchi di fibre, sali minerali e vitamine. Non si deve necessariamente avere una gelatiera per preparare questo delizioso sorbetto.

Porzioni: 8

Tempo di preparazione: 60 minuti

Tempo di riposo:

Tempo di cottura:

Difficoltà: facile

Servire freddo

Procedimento con gelatiera

Lavarsi bene le mani con acqua calda e sapone.

Lavare le arance sotto lacqua corrente e fare una spremuta.

Lavare i mandarini immergendoli nell’acqua. Dividere i mandarini in spicchi ed eliminare la pellicina bianca che li ricopre. Tagliarli a pezzetti eliminando anche i semi.

Frullare i mandarini con l’acqua, la spremuta di arancia ed il gin.

In una zuppiera sbattere l’albume con lo zucchero. Incorporare il composto di mandarini. Versare il composto nella gelatiera e riporre nel contenitore in freezer per almeno 10 ore.

Procedimento senza gelatiera

Lavarsi bene le mani con acqua calda e sapone.

Lavare le arance sotto lacqua corrente e fare una spremuta.

Lavare i mandarini immergendoli nell’acqua. Dividere i mandarini in spicchi ed eliminare la pellicina bianca che li ricopre. Tagliarli a pezzetti eliminando anche i semi.

Frullare i mandarini con l’acqua, la spremuta di arancia ed il gin.

In una zuppiera sbattere l’albume con lo zucchero. Incorporare il composto di mandarini.  Versare il composto nel contenitore in freezer per almeno 10 ore.

Ingredienti e dosi

  • Mandarini senza buccia: 450 g
  • Albume: 1
  • Zucchero: 180 g
  • Arance: 2
  • Gin: 1 cucchiaino
  • Acqua: 2 cucchiai

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

cancella il moduloInvia