Spaghetti di mare al cartoccio: i frutti di mare sono un sano ingrediente della nostra cucina ed il cartoccio ne esalta il sapore. Calamariseppiecozzevongole e scampi sono gli ingredienti principali per questo primo di mare da preparare anche in occasione delle feste.

Porzioni: 4

Tempo di preparazione: 20 minuti

Tempo di riposo: 120 minuti

Tempo di cottura: 60 min.

Difficoltà: media

Servire caldo

Procedimento

Lavarsi bene le mani con acqua calda e sapone.

Sbucciare l’aglio togliendo con un coltello tutta la pellicina esterna, partendo dalla radice.

Pulire i calamari e le seppie estraendo i tentacoli, la testa e le interiora. Sfilare l’osso trasparente. Separate i tentacoli.

Eliminare anche il becco senza bucare il sacco dell’inchiostro. Eliminare la pellicina viola. Basta fare una piccola incisione e se ne dovrebbe venire semplicemente tirandola. Lavarli sotto l’acqua corrente, facendo attenzione che all’interno del corpo non sia rimasto nulla. Nel caso, grattare con un coltello l’interno del corpo per eliminare residui indesiderati.

Tagliarli a cubotti di circa 2 cm.

3-spaghettidimarealcartocciopreparazione

Preparare il sedano eliminando la parte finale delle coste che le tiene unite. Togliere le coste esterne più dure, le fogliette esterne ed eliminare i filamenti delle costole. Lavarlo con abbondante acqua lungo le coste interne.

Passare i pelati con il passatutto.

Spazzolare e lavare accuratamente le vongole. Metterle a bagno in abbondante acqua  leggermente salata  per 2 ore.
Lavarle bene in abbondante acqua.

Pulire, raschiare e togliere la barbetta che sporge tra le valve delle cozze. Lavarle bene in abbondante acqua.

Staccare le teste dagli scampi e sgusciare gli scampi.

4vermicelligamberipreparazione4

Lavare il prezzemolo ed il basilico immergendoli nell’acqua e scuotendoli e tritarli con l’aglio.

Preparare con la carta argentata alimentare 4 fogli per i cartocci.

Cottura

In una capace pentola far bollire l’acqua e dopo salarla.

In un tegame far soffriggere l’aglio nell’olio e, quando l’aglio è imbiondito aggiungere il calamaro, le seppie e gli scampi continuando la cottura per altri 10′.

Bagnare con il vino, salare e cuocere almeno 5′ finchè evapora.

Aggiungere i pelati passati e cuocere per 30′.

3-spaghettidimarealcartocciopreparazione2

Accendere il forno a 200°.

In un tegame a parte, far rosolare in 1 cucchiaio di olio le vongole e le cozze per farle aprire tutte,

3-spaghettidimarealcartocciopreparazione3

e riversare sia le vongole, sia le cozze e la loro acqua di cottura nel tegame dove avete fatto appassire anche i pelati.

 

Continuare a cuocere per 10′ e aggiungere il prezzemolo.

Cuocere gli spaghetti e scolarli al dente. Mescolarli al sugo.

Versare il composto in parti eque nei 4 cartocci di carta argentata alimentare e aggiungere 1 foglia di basilico ciascuno.

Chiudere bene i cartocci senza lasciare fori e farli cuocere in forno sulla teglia nera finchè il cartoccio si gonfia per massimo 5′.

3-spaghettidimarealcartocciopreparazione4

Disporre ogni cartoccio in ogni piatto da portata e servire caldo.

Ingredienti e dosi

  • Olio extra vergine di oliva: 100 g
  • Aglio: 1 spicchio
  • Calamari: 1
  • Seppie: 4
  • Vino bianco: 200 ml
  • Sedano: 1 costola
  • Pomodori pelati: 400 g
  • Sale: quanto basta
  • Vongole: 500 g
  • Cozze: 500 g
  • Scampi: 200 g
  • Prezzemolo: 1 ciuffo
  • Spaghetti: 320 g
  • Basilico: 4 foglie

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

cancella il moduloInvia