Gli straccetti di pollo ai broccoli: un secondo sfizioso di carne, completo del contorno dei broccoli saltati in padella. Si preparano velocemente e senza troppo impegno. Ideali per una cena in famiglia. La carne bianca del pollo ha le proteine nobili, che preservano i muscoli sodi durante il dimagrimento, ed è digeribile. I grassi sono concentrati nella pelle, per cui, basta eliminarla per mangiare una carne magra.

Porzioni: 4

Tempo di preparazione: 10 minuti

Tempo di riposo:

Tempo di cottura: 40 minuti

Difficoltà: facile

Servire caldo

Procedimento

Lavarsi bene le mani con acqua calda e sapone.

Lavare i broccoli sotto l’acqua corrente e tagliare la parte terminale del gambo. Eliminare le foglie più esterne e dividere le cimette.

Sbucciare l’aglio togliendo con un coltello tutta la pellicina esterna, partendo dalla radice, e tritarlo possibilmente con la mezzaluna.

Tagliare le fette di pollo a striscioline.

Cottura

Far soffriggere in metà olio l’aglio e, quando è imbiondito, aggiungere i broccoli ed 1 bicchiere di acqua, salare e proseguire la cottura per 20′ senza coperchio.

In una padella far scaldare l’altra metà olio a fuoco vivo e far rosolare gli straccetti 15′. Unire i broccoli e far insaporire qualche minuto.

Infine salare e pepare.

Disporre in un piatto da portata e servire caldo.

Ingredienti e dosi

  • Broccoli: 800 g
  • Petto di pollo a fette: 800 g
  • Aglio: 2 spicchi
  • Olio extra vergine di oliva: 80 g
  • Sale e pepe: Quanto basta

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

cancella il moduloInvia