Tartufi di zucca: esistono diversi tipi di zucca con differenti forme e dimensioni, e di colori diversi. La zucca è ricca di minerali e vitamine. Aiuta a combattere l’ipertensione ed il sovrappeso. Inoltre, per la sua ridotta quantità di zuccheri, aiuta a combattere anche il diabete.  Fa bene alla salute perché è un’ottima fonte di sostanze antiossidanti (che combattono i radicali liberi responsabili dell’invecchiamento delle cellule). Ma come si riconosce una zucca matura al punto giusto? Ecco alcune verifiche da fare: il periodo migliore per comprarla è settembre-febbraio; il picciolo in alto deve essere ben attaccato e al contempo morbido; se si colpisce con le nocche delle dita deve risultare un suono sordo.Ma è tanta!!! Come si conserva? Prima di tutto in frigorifero nello scomparto delle verdure, avvolta nella pellicola trasparente. Si può anche congelare tagliata a dadini, senza buccia, e sbollentata 5 minuti in acqua bollente.

Porzioni: 8

Tempo di preparazione: 20 minuti

Tempo di riposo:
4 ore

Tempo di cottura:
30 minuti

Difficoltà: facile

Servire caldo

Procedimento e cottura

Lavarsi bene le mani con acqua calda e sapone.

 

Accendere il forno a 180°.

Lavare la zucca sotto l’acqua corrente per eliminare il terreno. Con un coltello rimuovere il picciolo in alto della zucca e tagliarla a metà verticalmente dal picciolo fino alla base. Rimuovere la parte fibrosa ed i semi. Eliminare la corteccia e tagliarla a fette.

Disporre le fette sulla placca da forno rivestita di carta da forno. Lasciare cuocere per 30′ finchè la forchetta non penetri facilmente nella polpa.

Frullare la zucca con il formaggio e creare delle palline.

Fare rotolare i tartufini appena creati nella granella di nocciole.

Conservare in frigorifero almeno per 4 ore.

Ingredienti e dosi

  • Zucca: 600 g
  • Formaggio di capra: 200 g
  • Granella di nocciole: 150 g

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

cancella il moduloInvia